Buonasera, ho acquistato key alghe,ho preso una cp al mattino per una settimana ma l'aria nella pancia è aumentata molto e ed ho sospeso, devo riprovare ed insistere nell'assunzione?? è un problema che si attenua con l'assunzione constante?? Soffro di cefalea dall'età di 7 anni, le alghe possono accentuare il problema? Le alghe agiscono sul metabolismo e sul sistema nervoso creando maggior tensione?? grazie per la Vostra risposta

Domanda posta da lea

Le alghe contengono iodio e possono in caso di ipertiroidismo essere controindicate . Per il resto vanno viste come un ottimo rimineralizzante e sono un aiuto per sfiammare la parete intestinale per via deil'acido alginico contenuto ,Non credo che l'assunzione di una compressa abbia potuto generare alcun cambiamento rilevante nel suo intestino ,ci vuole più tempo e una posologia in aumento progressivo del numero di capsule è il miglior modo per poter stabilire quale sia il numero congruo per ogni intestino
Risposta da KeyAlghe.it

Buonasera,in attesa della Vostra risposta ho ricominciato ad assumere le cps keyAlghe x qualche giorno 1 cp e poi 2 cp ma x ora l'intestino non è regolare, in quanto tempo si ha un buon risultato e per quanto tempo si possono prendere?Grazie
Risposta da lea

Non ha effetti farmacologici è un'azione naturale i primi segnali dall'azione sono visibili nei capelli e sulla pelle ,significa che l'azione sfiammante delle alghe permette un miglior assorbimento dei sali minerali e della vitamine . Molto dipende dal fatto se l'irregolarità è data da stipsi o colite o semplicemente da un intestino pigro
Risposta da KeyAlghe.it

Grazie confermo che la pelle è migliorata è più liscia, morbida e lucida proseguo e vedremo. Per l'intestino potrebbe trattarsi d'intestino pigro, ho fatto gli accertamenti del caso e x fortuna non ci sono problemi. Cordialità
Risposta da lea

Buongiorno,ho continuato ad assumere 1 cp key alghe e devo dire che mi sentivo bene anzi erano migliorati i miei dolori articolari, nel senso che li sentivo meno ed ero più attiva,per quanto riguarda l'intestino non è cambiato molto anzi quando sono passata a 2 cp mi sono completamente bloccata ...un disastro. Vi chiedo, ricominciando con una cp e integrando la dieta con fibra liquida può essere d'aiuto?? DOvrei assumere regolarmente magnesio, mi è stato consigliato dal neurolo per la cefalea, va in contrasto con le alghe visto che le stesse già lo contengono?? non vorrei prendere troppe cose e fare pasticci ...certo se potessi aiutare il mio intestino sarei contenta. Grazie
Risposta da lea

Il dosaggio è talmente basso da non creare sovrapposizioni . Se lei soffre di stipsi deve mantenere un dosaggio basso di alghe e aiutare così a sfiammare la parete intestinale,il magnesio non è mai negativo ,la nostra alimentazione è relativamenta carente
Risposta da KeyAlghe.it





Rispondi, per rispondere devi digitare l'email che hai utilizzato per porre la domanda.
Email
Risposta

   
DOVE TROVI KEYALGHE:

In farmacia

Il prodotto è disponibile in molte farmacie ed erboristerie del Nord Italia



Statistiche del sito


Visitatori del giorno: 379

Utenti iscritti: 182722



PERCHE' KEYALGHE:

  • Regolarità intestinale
  • Pancia piatta
  • Energia, tono e vitalità
visita la pagina Azione Curativa




Sito internet realizzato da InternetSol di Comassi Luca


Key Alghe.it sito web di OIP srl da Gennaio 2018
Via Nicolò Copernico 5/7 - 25020 Flero ( BS )
C.F./P.IVA/Reg. Impr. Brescia: 03443730985 - REA: BS 534780 - Capitale Sociale Euro 80.400,00 Interamente versato
Tel.: +39.0303581121
Email: info@soloprodottiitaliani.it - PEC: info@pec.soloprodottiitaliani.it


Sito conforme al prov. n. 229 - 08/05/2014 Codice Privacy in quanto utilizza esclusivamente cookies tecnici